ASD ContrastoElevato Polisportiva disabili visivi

  • Description
  • FAQ
  • Comments
  • Backers

Dal 2010 abbiamo creato e gestiamo un gruppo sportivo composto da ragazzi ipovedenti e non vedenti. Il nostro team di lavoro è composto principalmente da 2 volontari (Alessandro e Davide) che si occupano della parte organizzativa, ricerca fondi, ricerca atleti, gestione delle attività. Abbiamo poi un nutrito team di volontari che lavora fisicamente sui campi da gioco e nelle palestre; tra le risorse umane che collaborano con noi vi sono: istruttori autonomie disabili visivi, psicologi, fisioterapisti, allenatori, optometristi, educatori, fondamentali per far crescere e migliorare costantemente gli atleti sul piano psicofisico, inoltre tutta la parte di comunicazione e promozione è affidata a professionisti informatici e moviemakers. Grazie a delle offerte libere, da parte di associazioni, operiamo da 8 anni sul territorio di Torino. Adesso è giunto il momento di diventare una polisportiva, per poter fare le cose in modo più strutturato e dare longevità al progetto, poter partecipare a bandi ed iniziative che possono darci l’opportunità di creare e dare corpo a nuove attività e rinforzare ed ampliare quelle già esistenti.

Al momento proponiamo il calcio per persone Ipovedenti giovani e adulti (cat.B2/B3) ed abbiamo iniziato a proporre il calcio “total blind” (cat.B1) per ragazzi e adulti non vedenti; tale sport è riconosciuto a livello mondiale e partecipa alle paralimpiadi così come altre discipline quali , il Judo, il tiro con l'arco, l’atletica leggera, ed il ciclismo in tandem ; attività che grazie alla conoscenza di tecnici qualificati vorremo sperimentare e proporre a tutto il territorio e ai ragazzi disabili visivi e non. Infatti qualora riuscissimo a raggiungere gli obiettivi prefissati nel progetto, vorremmo creare una squadra di calcio a 5, inclusiva, per bambini e ragazzi, di età compresa tra 8 e 12 anni. Il periodo di massimo apprendimento delle capacità coordinative si presenta tra i 7 e i 12 anni (definito il periodo dei “momenti magici”). Diviene quindi fondamentale iniziare a lavorare con i bambini che presentano una patologia visiva, per migliorare e consolidare i principali schemi motori di base (camminare,correre,strisciare, saltare ecc..) favorendo al tempo stesso l’inclusione in un gruppo di pari eterogeneo, educando così i giovani al confronto e alle dinamiche che spesso scaturiscono dall’incontro con la disabilità. Poi vi sono gli sport prettamente dedicati alla disabilità visiva quali lo showdown, il torball, il goalball ed il Nineping bowling che gareggiano a livello mondiale tramite la federazione IBSA. Abbiamo maturato una certa esperienza nel campo, creato una fitta rete di relazioni sul territorio italiano, ma ci mancano i fondi per continuare e proporre le attività sopra citate. Siamo mossi da una grande passione, viviamo in prima persona la disabilità visiva e pensiamo che lo sport possa aiutare tutti a vivere meglio nella società. Lo sport è fonte di espressione, vitalità, benessere, integrazione. Aiutateci a realizzare il nostro progetto per migliorare la vita di tutti coloro che si vogliono unire a noi.


1 - I destinatari della polisportiva sono i disabili visivi del territorio piemontese e limitrofo;
2 - oltre ai disabili visivi, possono aderire alla polisportiva, volontari, tecnici, chiunque possa essere di aiuto e possa dare un contributo concreto;
3 - alcuni sport, da regolamento, rendono possibile l'inserimento nelle attività agonistiche, di persone normodotate;
4 - parte dei fondi ci servono per dare un supporto logistico e di trasporto, alle persone in difficoltà, per permettere loro di partecipare alle diverse attività;
5 - una minima quota, attorno ai 500€, ci servirà per creare la polisportiva in base alla legge italiana;
6 - creata la polisportiva, potremo accedere a progetti regionali, bandi di fondazioni, accedere alle strutture comunali e agli spazi dedicati e riservati alle associazioni;
7 - dacci il tuo contributo e segui tramite i canali ufficiali la creazione della polisportiva e la realizzazione del nostro progetto, se vuoi, partecipa alla vita associativa in modo concreto con la tua presenza.

This is a unique website which will require a more modern browser to work!

Please upgrade today!