Calabria Guerriera e Ribelle

  • Description
  • FAQ
  • Comments
  • Backers

SOSTENIAMO LA LEGA ITALIANA RICERCA HUNTINGTON


LIRH_logo_2016_0


Il 5% dei fondi raccolti durante la campagna sarà devoluto alla Lega Italiana Ricerca Huntington - http://www.lirh.it/it


La LIRH è una fondazione di partecipazione, senza scopo di lucro, che sostiene la ricerca scientifica, conduce a sua volta attività di ricerca, fornisce assistenza gratuita a pazienti, persone a rischio e loro familiari, promuove la conoscenza della malattia nei confronti del pubblico che degli specialisti e divulga i risultati della ricerca.


Fornisce assistenza neurologica, psichiatrica, genetica, psicologica, nutrizionale gratuita a oltre 600 famiglie su tutto il territorio nazionale, attraverso le sue sedi ambulatoriali di Roma, Campi Bisenzio (FI), Milano, Isernia, San Giovanni Rotondo (FG) e Catania. Il numero verde 800.388.330 risponde quotidianamente a richieste di informazioni sulla malattia, sul test, sugli sviluppi della ricerca e a richieste di appuntamenti. E’ attivamente coinvolta nel più vasto studio osservazionale globale mai realizzato prima per una malattia rara, chiamato Enroll-HD, oltre che – tra le altre - in linee di ricerca nell’ambito del controllo delle emozioni e del declino cognitivo nelle persone pre-sintomatiche e nell’ambito della malattia di Huntington ad esordio giovanile (una rarità nella rarità).


La Fondazione LIRH onlus fa parte della European Huntington Association (EHA), della International Huntington Association (IHA), e di UNIAMO FIRM onlus, Federazione Italiana Malattie Rare.


Calabria Guerriera e Ribelle


Calabria, terra bagnata dai mari, luogo di incontro delle più antiche civiltà mediterranee, culla delle genti del Sud che si erge fiera nelle sue catene montuose.


Calabria, terra di colori, sapori e passioni.


Calabria, terra di storie di dolore, di emigrazione.


Calabria, terra di briganti, di ribellione, di opposizione, di speranze, di cadute e di rinascite.


Calabria, terra di confine, storie di popoli, di vecchie cittadine, di segni del tempo sul viso e di ospitalità.


IL PROGETTO. NOI.


Siamo calabresi innamorati dei nostri luoghi d’origine, luoghi lasciati per cercare fortuna altrove ed affermarci. Ma il legame non si può spezzare, nessuno può fermare il flusso del sangue calabro che ci scorre dentro ed è così che questa travolgente passione ci ha portati all’idea di realizzare una serie di iniziative e di opere con il fine di far conoscere meglio questa regione italiana che spesso soffre di “solitudine”, lasciata languere dai media che la contemplano solo quando vi è da parlarne male.


Ed invece, oltre che culla della civiltà italica e storico avamposto greco, la Calabria è una terra ricca di possibilità, di potenzialità ancora inespresse che noi vorremmo schiudere per sempre.


Una Calabria sanguigna, geniale, combattente e ribelle!


OBIETTIVO DELLA CAMPAGNA


L’obiettivo della campagna di crowdfunding è raccogliere fondi per dare slancio al processo di divulgazione culturale del tema Calabria in tutte le sue dinamiche. Il Libro “Calabria Guerriera e Ribelle” è stato il primo passo verso questa rivoluzione culturale che il nostro gruppo d’azione ha intenzione di proporre al mondo intero. Difatti, l’autore del testo, dott. Giampiero Mele, ha una agenda ricca di appuntamenti mondiali per presentare il suo lavoro e indirettamente offrire una nuova immagine della Calabria a livello internazionale, offrendo il suo excursus storico come grimaldello per rompere le porte della diffidenza.


Per riavvicinare gli emigrati calabresi nel mondo alla bellezza della propria storia e delle proprie origini.


IL CONCERTO IN ONORE DI FRANCESCO CILEA

E come si diffonde la cultura calabra se non (anche) con la musica ?


E chi meglio del compositore Francesco Cilea può rappresentare il genio musicale calabro, colui che partendo da Palmi, riuscì a fondere l'esperienza del verismo musicale italiano con la tradizione operistica francese, caratterizzandosi per la ricca vena melodica, la finezza di orchestrazione ed il colorismo orchestrale.


Abbiamo deciso di tributarlo organizzando un concerto in suo onore a Roma il 21 Giugno alle 18.00 presso la Basilica dei Santi Bonifacio e Alessio in piazza di Sant'Alessio 23.


Si accede al concerto con un offerta di 10 Euro selezionando l'apposito Reward (Ricompensa) sulla destra di questa pagina.


Il concerto sarà trasmesso poi da kalabriatv. - http://www.kalabriatv.it


Il programma del concerto:



  1. F. Cilea: Serenata in re minore (arrangiamento per trio d'archi dall'originale per pianoforte)

  2. G.Verdi: Valzer brillante

  3. L. Boccherini: Passacaglia dal quintettino per archi La musica notturna delle strade di Madrid

  4. P. Attaignant: Tourdion

  5. D. Shostakovich: Waltz n. 2 dalla Jazz Suite n. 2

  6. F. Cilea: Intermezzo dall'opera Adriana Lecouvreur(riduzione per trio d'archi dall'originale orchestrale)

  7. P. Mascagni: Intermezzo da Cavalleria Rusticana

  8. J. Offenbach: Barcarole dall'opera fantastica in cinque atti Les contes d'Hoffmann

  9. L. Délibes: Duo des fleurs dall'opera Lakmé et Mallika

  10. J. Pachelbel: Canone in re maggiore

  11. H. Purcell: Variazioni su Floral Tribute

  12. F. Cilea: Scherzino in mi minore (arrangiamento per trio d'archi dall'originale pianistico)


IL LIBRO


Un luogo comune vuole che in Calabria la "Storia" sia sempre di passaggio. L’idea dell’antologia storica "Calabria Guerriera e Ribelle" di Giampiero Mele è nata per smentire questo luogo comune.

Annibale e Spartaco erano andati in Calabria non di passaggio, ma per reclutare ribelli e organizzarsi. Giulia la figlia di Augusto, che può essere considerata la Lady Diana di 2.000 anni fa, fu confinata a Reggio Calabria e là morì a causa dell’Imperatore Tiberio, suo ex-marito. Felice Vinci, ribelle alle tesi ortodosse, ci fa conoscere suo nonno, calabrese, che dovette andarsene a causa del terremoto, mentre il brano seguente ci fa incontrare Alarico il Re-Guerriero che saccheggiò Roma dopo 800 anni. Con Gioacchino da Fiore si incontra un monaco pensatore, profeta e ribelle e perciò condannato dal Concilio del 1215. La storia continua col brigante "Re Marcone", Tommaso Campanella, Alexandre Dumas, Re Gioacchino Murat, Mussolini ed infine il campo di concentramento di Ferramonti di Tarsia, dove nessun prigioniero morì di morte violenta. In Calabria la Storia non era di passaggio.

Una Calabria fiera, guerriera e ribelle perché non si può ricreare un'identità senza capire le proprie radici.


SOSTIENICI!


A te calabrese convinto, calabrese emigrante, calabrese nel cuore, guerriero, brigante o ribelle chiediamo di supportare il nostro progetto: dona e scegli la tua ricompensa.


Speriamo di vederti partecipare al concerto in onore di Francesco Cilea.


Tu calabrese, non puoi far mancare il tuo apporto!


Come posso sostenere i progetto?



  1. Seleziona "Support Now" in alto a destra

  2. Scegli la tua ricompensa e l'importo che intendi donare

  3. Lasciaci i tuoi dati: Nome, Cognome, E-mail, ZIP (Codice di avviamento postale)

  4. Invia il pagamento con una carta di credito


I tuoi dati sono indispensabili per permetterci  di contattarti per la consegna del reward.


Come posso al Concerto in onore di Francesco Cilea?

Il concerto è gratuito con accesso libero. E' gradita un offerta di 15 Euro selezionando l'apposito Reward (ricompensa) sulla destra di questa pagina.  L'offerta  ci permetterà di dare impulso alle attivita della associazione con il fine di diffondere la cultura calabrese nel
Mondo.

Cos'è  il contest e come posso partecipare?

Il contest da il diritto a partecipare ad un estrazione per un week presso l'Hotel Stella Maris. E' possibile partecipare al contest scegliendo una delle seguenti ricompense:

  • Sono un calabrese guerriero e ribelle - Libro + Contest (30 Euro)
  • Sono un calabrese ribelle - Libro + Contest (20 Euro)

Come posso ottenere un weekend senza partecipare al contest?

Vuoi supportare il nostro progetto e passare un weekend  presso l'Hotel Stella Maris, puoi selezionare una delle seguenti ricompense:

  • Sono un calabrese guerriero e ribelle - Libro + Weekend. (100 Euro) Limitato alle prime 5 adesioni
  • Sono un calabrese ribelle - Libro + Weekend (120 Euro)

Come posso sostenere i progetto?

  1. Seleziona "Support Now" in alto a destra
  2. Scegli la tua ricompensa e l'importo che intendi donare
  3. Lasciaci i tuoi dati: Nome, Cognome, E-mail, ZIP (Codice di avviamento postale)
  4. Invia il pagamento con una carta di credito

I tuoi dati sono indispensabili per permetterci  di contattarti per la consegna del reward.

This is a unique website which will require a more modern browser to work!

Please upgrade today!